Ampia scelta di piante da esterno per giardini e terrazzi

Piante Da Esterno

piante-da-esterno-roma2

Le cosiddette “piante da esterno” sono specie adatte ad essere coltivate anche su aree esterne molto piccole, come possono essere proprio il terrazzo o il balcone. Sul terrazzo, infatti, vanno posizionate piante in vaso, sia a fiore che a foglia verde. Tra queste si possono anche trovare delle meravigliose specie rampicanti, degli arbusti o delle varietà erbacee. Anche se, teoricamente, la scelta delle piante da terrazzo può essere molto ampia, nella pratica bisogna limitarla a quelle che meglio si adattano alle condizioni di esposizione e temperatura dello stesso terrazzo.

Uno spazio esterno esposto a Nord richiede piante che amano le posizioni ombreggiate, mentre uno esposto a Sud deve essere decorato con piante molto resistenti al sole e alla siccità. La metratura disponibile condiziona anche il numero di vasi e la tipologia di piante da collocare. In generele piante ideali per il terrazzo sono le sempreverdi e le perenni. Facili da coltivare, queste piante richiedono poche cure e non necessitano di un rinvaso annuale. Tra le erbacee sempreverdi adatte al terrazzo ricordiamo la rodiola, la lavanda, la pervinca, l’elleboro, la lewisia, il sedum, il liripe muscari, l’iperico, il timo, ma anche la passiflora, la plumbago, la clematide, l’erica e il caprifoglio. Queste ultime specie, in inverno, perdono le foglie e tendono a seccarsi, per cui, nei terrazzi esposti a Nord, vanno spostate in luoghi coperti.

Per un maggiore effetto decorativo e per creare delle zone d’ombra si possono usare anche delle piante rampicanti. Queste specie crescono in orizzontale o verso l’alto, risalendo muri e ricadendo sul balcone. Per mantenersi in posizione “rampicante”, le omonime specie necessitano anche di sostegni, di pali e tralicci, che, oltre a garantirne la sana crescita, permettono di creare proprio delle aree schermate e protette dagli sguardi altrui e dai raggi del sole. Classiche rampicanti da terrazzo sono l’edera, la campanella, l’ortensia, il glicine, il rododendro e la bounganville. Su un terrazzo non possono mancare delle piante arbustive, come l’oleandro, l’ibisco, la mimosa e l’olivo leccino. Le sempreverdi crescono sane e rigogliose se piantate in un terriccio con sabbia e torba. Le arbustive resistono bene alla siccità, ma hanno bisogno di essere abbondantemente innaffiate. I vasi su cui collocare le piante da esterno devono essere proporzionati alle dimensioni delle radici. Per evitare frequenti rinvasi, meglio scegliere contenitori abbastanza ampi.

Registrati per avere infrmazioni sulle ultime novità del nostro garden. La nostra newsletter è mensile

Pollice verde

consigli per curare le tue piante

Non è stato trovato nessun prodotto che corrisponde alla tua selezione.